Campionati italiani estivi nuoto pinnato: in luce i giovani atleti della Gonzatti - Mattia Mosca, Marco Campanile, Giulia Mandich - Federica Verdoya in azzurro

Data: 

Monday, 26 May, 2014

Edizione spettacolare dei Campionati estivi di nuoto pinnato, che a Brescia raccoglie circa 1500 atleti gara nella nuova formula sperimentata da questa stagione dalla FIPSAS, che vede i titoli di categoria al mattino ed i migliori tempi al pomeriggio a contendersi il titolo assoluto. Presente alla manifestazione lo staff di RAI Sport che trasmetterà prossimamente una sintesi della manifestazione bresciana. Undici i nuovi record nazionali stabiliti e atleti della Gonzatti in evidenza. Hanno conquistato titoli italiani di categoria Mattia Mosca (800 e 1500 m) Giulia Mandich (400, 800 e 1500 m) Federica Verdoya (1500 m) Marco Campanile (400 velosub). Bronzo poi per la categoria assoluti di Jacopo Verdoya negli 800 velosub. Autentica pioggia di piazzamenti sia nelle gare individuali sia nelle staffette (Daniela Kuhnreich, Margherita Forno, Elisa Marchelli, Alessia Simoni, Luca Lumicisi, Federico Strazzera, Elena Sala). Al termine delle gare la Gonzatti è risultata al settimo posto nel medagliere, su oltre quaranta società partecipanti. Durante la manifestazione è stata diramata ufficiosamente la convocazione per i campionati mondiali juniores in programma in Grecia (Creta) dal 25 giugno al 1 luglio prossimo. A difendere i colori della nazionale per la seconda volta in due anni ci sarà la gonzattiana Federica Verdoya, che si è segnalata come la miglior fondista Juniores, dopo le buone prestazioni in vasca, ma anche nelle prove di fondo di coppa italia (Bolzano, Orbetello e Campogalliano) dove si è sempre piazzata al secondo posto assoluto dietro la seniores Noemi Melotti della Record Team Bologna.

Tags: