Italiani di Fondo: La Gonzatti tra le più forti in acque libere - Jacopo Verdoya domina la 6 km

Data: 

Mercoledì, 18 Giugno, 2014

I Campionati Italiani di Fondo e Mezzofondo hanno portato nel lago "Le Ghiarine" di Ravenna oltre 250 partecipanti offrendo tutta la spettacolarità del nuoto pinnato in acque libere. Gli atleti della Gonzatti in grande evidenza. Tra i vincitori nella categoria assoluti, nell 6 km pinne il migliore è stato senza dubbio Jacopo Verdoya che si è laureato campione italiano allo sprint davanti al rivale ed amico Francesco Stasi della Nord Padania. Rivincita di Stasi nella 2000 m e secondo posto di consolazione per Jacopo. Oro di categoria per gli altri gonzattiani Marco Campanile e Federica Verdoya nella 2000 m nuoto pinnato e Michele Zito nella 2000 pinne. Nella 6000 di categoria si impone poi Mattia Mosca, giovane atleta della Gonzatti ormai tenuto sotto stretta osservazione dai tecnici della nazionale. Completano poi il medagliere della squadra (seconda classificata dopo la Record Team Bologna) gli argenti nella categoria assoluti di Cecilia Amaini (2000 e 6000 m pinne) e l'argento nella terza e seconda categoria di Alessia Simoni e Margherita Forno nella 6 km nuoto pinnato.

Tags: